MENU

Mondo
Category Archive

L’Ayatollah Khatamy dichiara massimo appoggio a Hezbollah

febbraio 7, 2018 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’Ayatollah Khatamy dichiara massimo appoggio a Hezbollah

di Loredana Biffo – “Noi costruiremo missili, aumenteremo la loro portata e appoggeremo Hezbollah più che potremo”. Questa è la dichiarazione del regime fatta da Ahmad Khatami il 2 febbraio mentre le manifestazioni di protesta continuano e l’Europa continua imperterrita a fare affari con gli Ayatollah, è proprio di questi giorni la

Read More

Manifestanti arrestati in Iran, vittime di torture e uccisioni

febbraio 5, 2018 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Manifestanti arrestati in Iran, vittime di torture e uccisioni

di Loredana Biffo – Mentre l’Europa dimostra un indifferente silenzio sulle proteste che in Iran proseguono e producono vittime a causa degli arresti dei manifestanti da parte del regime, la società civile iraniana esorta l’ONU a creare una

Le donne sono il volto delle proteste in Iran, le donne rischiano il massimo gridando contro i mullah iraniani

febbraio 2, 2018 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Le donne sono il volto delle proteste in Iran, le donne rischiano il massimo gridando contro i mullah iraniani

di Loredana Biffo – Mentre la Francia si accinge a finanziare i fascisti clericali del governo della Repubblica Islamica dell’Iran, la polizia iraniana ha arrestato 29 donne che si erano tolte il velo in strada in segno di protesta contro

La Polonia nella UE, tra sfide e dipendenza

gennaio 31, 2018 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su La Polonia nella UE, tra sfide e dipendenza

Redazione – Nel 2016 l’Unione Europea ha dovuto decidere che cosa fare se un membro non vuole più essere parte dell’Unione. Alla fine del 2017 ha dovuto decidere come gestire un membro che non si comporta come dovrebbe. Secondo la Commissione

L’invasione Turca ad Anfrin e il silenzio assenso

gennaio 29, 2018 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’invasione Turca ad Anfrin e il silenzio assenso

Redazione – L’avanzata dell’esercito turco nell’enclave di Afrin, nominalmente contro i ‘terroristi’ curdi, è stata ufficialmente condannata, ma indirettamente autorizzata dalla Russia e dalla NATO, inclusi gli USA. Perché? Se osservate la

Le fratture interne al regime iraniano

gennaio 22, 2018 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Le fratture interne al regime iraniano

Redazione – L’8 gennaio, a un anno dalla morte dell’ayatollah Ali Akbar Hashemi Rafsanjani, l’attuale presidente Hassan Rouhani ha chiesto la revisione delle indagini sulla sua morte, insinuando che non si trattò di morte naturale.

Relazione tra terrorismo e attività di spionaggio del regime iraniano

gennaio 19, 2018 • Mondo, Uncategorized, z in evidenzaCommenti disabilitati su Relazione tra terrorismo e attività di spionaggio del regime iraniano

di Loredana Biffo – In questo momento è molto importante in seguito agli attacchi terroristici in tutta Europa da parte di individui indottrinati dall’ideololgia religiosa, avere una particolare attenzione nei confronti della minaggia

Usa-Pakistan, fine di un’alleanza

gennaio 15, 2018 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Usa-Pakistan, fine di un’alleanza

Redazione – L’alleanza USA-Pakistan è finita. L’ha affermato il primo ministro pakistano all’annuncio del taglio degli aiuti americani al suo paese, per l’indisponibilità a tagliare i rapporti con i jihadisti in Afghanistan. L’alleanza

Breaking news dall’Iran: manifestanti trucidati dalle guardie rivoluzionarie

gennaio 11, 2018 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Breaking news dall’Iran: manifestanti trucidati dalle guardie rivoluzionarie

di Loredana Biffo – Come da copione la farsa del regime clericale sostiene di volere la soluzione democratica mentre nella realtà dei fatti stringe sempre di più la morsa sui dissidenti, è sempre più sconcertante il silenzio assenso

Breaking news dall’Iran, tredicesimo giorno di rivolta

gennaio 9, 2018 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Breaking news dall’Iran, tredicesimo giorno di rivolta

  Redazione – Ad oggi la protesta dei giovani coraggiosi e ribelli di vari angoli del paese, è proseguita nel tredicesimo giorno delle rivolte che resistono alle guardie fivoluzionarie (foto). Sono ufficialmente 3700 le persone arrestate, ma le