MENU

Medio Oriente
Category Archive

Altre proteste scoppiano in Iran per la carenza d’acqua

luglio 11, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Altre proteste scoppiano in Iran per la carenza d’acqua

Redazione –  Sabato, dopo aver passato diversi giorni senz’acqua, migliaia di residenti di Borazjan, nel sud dell’Iran, sono scesi in strada in protesta contro le gravi carenze idriche e la caotica gestione della questione da parte del regime.  I manifestanti, che si sono riuniti nella piazza principale della città, hanno intonato slogan

Read More

Arresti in Belgio di terroristi del regime iraniano

luglio 4, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Arresti in Belgio di terroristi del regime iraniano

Comunicato del Comitato Sicurezza e Anti-Terrorismo del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana E’ stato Arrestato in Germania Asdollah Assadi, diplomatico dei mullah in Austria che ha ordinato un attacco terroristico al raduno di Villepinte

Israele, l’Europa e il dopo-storia

maggio 24, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Israele, l’Europa e il dopo-storia

di Niram Ferretti – Tutto è avvenuto come da copione. Non c’è stato un dettaglio scenico, una luce, un costume, un fondale che non abbia avuto esattamente la collocazione che doveva avere. Il risultato è stato eclatante. La prima dello spettacolo

Condanna a morte dal tribunale islamico dell’Iran per il dissidente Ramin Hossin Panahi

maggio 3, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Condanna a morte dal tribunale islamico dell’Iran per il dissidente Ramin Hossin Panahi

  di Loredana Biffo – Ramin Hossein Panahi è stato arrestato con l’accusa di ribellione contro il regime islamico, la corte Rivoluzionaria di Sanadaj lo ha condannato a morte e la sentenza è stata annunciata alla famiglia e

Iran: 19 esecuzioni in una settimana

aprile 24, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Iran: 19 esecuzioni in una settimana

    di Loredana Biffo – La perdita di consenso da parte della popolazione verso quella che fu la rivoluzione iraniana, e la stretta oppressiva sulle manifestazioni che si svolgono in tutto il paese, fa si che gli Ayatollah abbiano aumentato le

Il Sinai e i beduini

aprile 8, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il Sinai e i beduini

  Redaione – Durante i quindici anni in cui i beduini del Sinai furono sotto il controllo israeliano, dalla guerra de 1967 fino al 1982, quando la penisola fu restituita all’Egitto a seguito della firma del trattato di pace, non ci furono

Iran: il regime teocratico censura Internet e Telegram

aprile 3, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Iran: il regime teocratico censura Internet e Telegram

Redazione – Iran: Aumento delle restrizioni di Internet e blocco di Telegram per ordine di Khamenei per paura della rivolta. Il fascismo religioso al potere in Iran mira a prevenire le fiammate e la diffusione di rivolte popolari e proteste che si

La patologia europea

aprile 1, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su La patologia europea

di Niram Ferretti – L’esecrazione contro Israele è l’automatismo pavloviano dell’Europa ormai piegata da cinquanta anni alla vulgata filoaraba, da quando lo Stato ebraico ebbe l’ardire di vincere la Guerra dei Sei Giorni nel 1967 e di non

Erdogan: l’Europa sarà mussulmana secondo il volere di Allah

marzo 28, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Erdogan: l’Europa sarà mussulmana secondo il volere di Allah

  di Roberto di Mattei – Il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan festeggia ufficialmente, ormai da qualche anno, la data del 29 maggio 1453 che vide la conquista di Costantinopoli da parte di Maometto II, e quella del 26 agosto 1071, quando a

L’immobilità dell’Arabia Saudita nella partita del Medio Oriente

marzo 17, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’immobilità dell’Arabia Saudita nella partita del Medio Oriente

Redazione – Liberamente tratto da un articolo di Jacob L. Shapiro per Geopolitical Futures. In un Medio Oriente in subbuglio, in cui l’Iran sta riempiendo il vuoto lasciato dallo Stato Islamico, c’è un grande assente ed è proprio la maggiore