MENU

Medio Oriente
Category Archive

Tripoli non è ancora alla resa

aprile 14, 2019 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Tripoli non è ancora alla resa

  Redazione  – Riceviamo e volentieri pubblichiamo – L’offensiva del generale Khalifa Haftar su Tripoli è in stallo. Haftar guida la Libyan National Army (LNA), che occupa la massima parte del territorio libico e la quasi totalità degli impianti petroliferi, ma non ha il pieno controllo dell’azienda statale che gestisce

Read More

I terroristi sono oggetto di attenzione e le vittime vengono ignorate

aprile 4, 2019 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su I terroristi sono oggetto di attenzione e le vittime vengono ignorate

  di Uzav Bulut – traduzione di Angelita La Spada Il governo iracheno e le Nazioni Unite di recente hanno iniziato a esumare i corpi sepolti in una fossa comune a Sinjar, alla presenza di Nadia Murad, vincitrice del premio Nobel per la Pace, i cui

Bambine date in spose, l’abuso infinito

marzo 25, 2019 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Bambine date in spose, l’abuso infinito

di Majid Rafizadeh* –  Dopo che il partito dei mullah impose la legge della sharia in Iran e ne fece l’indiscussa e ufficiale legge del paese, le autorità cambiarono immediatamente l’età minima per le nozze fissandola a 9 anni per le

Scenari geopolitici dell’Arabia Saudita

marzo 20, 2019 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Scenari geopolitici dell’Arabia Saudita

Redazione – riceviamo e volentieri pubblichiamo: Anche se il rapporto fra gli USA e l’Arabia Saudita sembra ancora stretto e solido, la situazione globale sta allontanando i due paesi, che furono strettamente alleati dalla fine della Seconda guerra

Il principio di realtà

marzo 1, 2019 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il principio di realtà

di Niram Ferretti – Ci vuole un principe del foro come Alan Dershowitz per evidenziare un fatto fisiologico che in politica può solo scandalizzare i sepolcri imbiancati e i moralisti un tanto al chilo, ovvero che, come ci insegna Da Ponte da Mozart

Il ritiro americano dalla Siria: Intervista a Daniel Pipes

dicembre 31, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il ritiro americano dalla Siria: Intervista a Daniel Pipes

di Niram Ferretti –   Daniel Pipes, ex docente a Harvard e all’Università di Chicago, storico, scrittore, giornalista, fondatore e presidente del think tank Middle East Forum, è una delle figure più influenti del panorama

La questione curda e la verità che non ci piace

dicembre 27, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su La questione curda e la verità che non ci piace

Redazione – I Curdi sono una popolazione del Medio Oriente che dall’inizio del 1900 vuole il riconoscimento al diritto di autonomia nazionale. I Curdi furono fedeli sudditi degli Ottomani, ma quando i Turchi proclamarono lo stato nazionale vollero

Segnali di Erdogan per una nuova invasione nella Siria settentrionale

dicembre 13, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Segnali di Erdogan per una nuova invasione nella Siria settentrionale

Redazione – Il presidente turco Erdogan ha parlato di una una nuova data per una nuova operazione di invasione prendendo di mira i curdi del Rojava. Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan è intervenuto nell’incontro dell’Industria della difesa

Preparativi di guerra marittima per l’Egitto

ottobre 16, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Preparativi di guerra marittima per l’Egitto

Redazione – Secondo l’International Peace Research Institute di Stoccolma (report di marzo 2018) l’Egitto è il terzo maggior acquirente di armamenti al mondo, dopo l’India e l’Arabia Saudita. Negli ultimi cinque anni il governo ha firmato

Lo Yemen al tempo del colera

settembre 24, 2018 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Lo Yemen al tempo del colera

  Redazione – L’attuale guerra civile nello Yemen, iniziata nel 2015, non è che l’ennesima ripresa della lunghissima serie di scontri fra etnie e tribù, sempre sostenuti da diverse potenze regionali e internazionali, iniziata alla fine della