MENU

z in evidenza
Category Archive

I Beatles e Lennon, ricordi di un’epoca irripetibile

maggio 27, 2020 • Paralleli, z in evidenzaCommenti disabilitati su I Beatles e Lennon, ricordi di un’epoca irripetibile

di Roberto Zadik – Mezzo secolo fa finivano i Beatles e 40 anni fa moriva il loro leader Lennon. Ricordo di un’epoca irripetibile. Sembra incredibile a mezzo secolo di distanza, che sia esistito un “Rinascimento musicale”, quindici anni, dal 1965 al 1980 in cui il pop rock occidentale angloamericano ha raggiunto il suo massimo livello ...

Read More

Il mito della rivoluzione

maggio 27, 2020 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il mito della rivoluzione

  di Davide Cavaliere – Nell’immortale Discorso della montagna, l’evangelista Matteo riporta l’annuncio cristico della vicinanza del «regno di Dio». Nel corso del tempo, è stata data un’interpretazione secolarista del

La deriva totalitaria del potere secondo Augusto Del Noce

maggio 17, 2020 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su La deriva totalitaria del potere secondo Augusto Del Noce

di Davide Cavaliere – L’Italia ha avuto uno dei più grandi pensatori cattolici della storia, Augusto Del Noce. Intellettuale di ampio respiro e di inusitate capacità profetiche, fu grande ammiratore e studioso di Eric Voegelin. Come il filosofo

La subcultura dell’umanitarismo esotico

maggio 14, 2020 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su La subcultura dell’umanitarismo esotico

di Davide Cavaliere – Il genio letterario di Charles Dickens partorì, nel romanzo Casa desolata, il personaggio di Mrs. Jellyby, affetta da «filantropia telescopica». Coppia di parole usata per indicare quanti si struggono e si consumano per aiutare

L’orientamento al bene, presunzione di sinistra

maggio 10, 2020 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’orientamento al bene, presunzione di sinistra

  di Davide Cavaliere – La sinistra, sia essa comunista o europeista, afferma sempre che non contano gli effetti disastrosi delle loro politiche, ma solo il fatto che siano orientate al Bene anzi, al Bene supremo, quello che nessuna persona sana di

Il coraggio del talento, ricordo del grande Walter Tobagi 

maggio 10, 2020 • Paralleli, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il coraggio del talento, ricordo del grande Walter Tobagi 

di Roberto Zadik –  Fra poco, il 28 maggio, saranno 40 anni dalla tragica e prematura morte del lucido e sobriamente coraggioso, Walter Tobagi “astro” del giornalismo italiano spento bruscamente dalla violenza del terrorismo. Era il 1980 a quattro

Giornalismo e mediocrazia

maggio 7, 2020 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su Giornalismo e mediocrazia

di Davide Cavaliere – Un tempo, il giornalismo italiano poteva vantare Guido Piovene e Oriana Fallaci, Gianni Brera e Giorgio Bocca, persino Alain Elkann con le sue magistrali interviste a Indro Montanelli, uno dei grandi articolisti dello scorso

Virus e ottimismo

maggio 3, 2020 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su Virus e ottimismo

di Davide Cavaliere – La cultura dell’Occidente è ottimista, per innumerevoli ragioni: la presenza di un progresso tecnologico evidente, il perfezionamento della medicina, il moltiplicarsi dei divertimenti digitali, i viaggi a basso costo, Amazon

Una luce nel “lato oscuro”. Qualche riflessione sulla cattiveria e sulla bontà nell’ Italia di oggi

maggio 3, 2020 • Paralleli, z in evidenzaCommenti disabilitati su Una luce nel “lato oscuro”. Qualche riflessione sulla cattiveria e sulla bontà nell’ Italia di oggi

Roberto Zadik – Ma cattivi si nasce o si diventa? Questa è una di quelle domande irrisolte ma fondamentali che fin dalle origini del mondo, dai tempi dello scontro fra Caino e Abele di biblica memoria, l’essere umano si è posto sempre senza

E se domani

maggio 2, 2020 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su E se domani

di Niram Ferretti – Immaginatevi per un momento, ma solo per un momento, se in questa situazione che stiamo tutti vivendo sulla nostra pelle, la restrizione delle nostre libertà dovuta all’emergenza Corona virus, un virus che nessuno sa quanto