MENU

z in evidenza
Category Archive

Omaggio a Dante

marzo 25, 2020 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su Omaggio a Dante

  di Davide Cavaliere – Ogni Popolo è una Lingua. Dante Alighieri ha dato agli italiani la loro Lingua, non è insensato affermare che Dante è l’Italia e viceversa. Giuseppe Antonio Borgese, illustre letterato, ha affermato che il Sommo Poeta «fu per il popolo italiano quello che Mosè fu per Israele», un profeta, una guida, ...

Read More

Il volto dell’Africa

marzo 24, 2020 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il volto dell’Africa

Anna Bono è stata docente in Storia e istituzioni dell’Africa presso il Dipartimento di culture, politica e società dell’Università di Torino fino al 2015. Dal 1984 al 1993 ha soggiornato in Africa svolgendo ricerche sul campo. Ha collaborato

80 anni di Mina, la sua voce “esplosiva” e le migliori voci femminili di tutti i tempi

marzo 24, 2020 • Paralleli, z in evidenzaCommenti disabilitati su 80 anni di Mina, la sua voce “esplosiva” e le migliori voci femminili di tutti i tempi

di Roberto Zadik – Da sempre sono un appassionato di musica, da quando avevo 12 anni, il talento di Mina mi ha subito travolto. La sua grintosa fragilità, il carisma raffinato e potente e quel fascino brillante fin da quando esordiva in una scatenata

Le teorie cospirazioniste ai tempi del Coronavirus

marzo 22, 2020 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su Le teorie cospirazioniste ai tempi del Coronavirus

di  Daniel Pipes* –  All’improvviso, voci influenti non addossano la responsabilità del Covid-19 alla Cina comunista, ma al Regno Unito, agli Stati Uniti e a Israele. Questo cambio di paradigma calza un pernicioso schema di pensiero medievale che

L’ombra di Mao

marzo 21, 2020 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’ombra di Mao

  di Davide Cavaliere – La Repubblica popolare cinese è il più grande e potente Stato totalitario del pianeta. Nata il primo Ottobre di settant’anni fa da una guerra civile e da una rivoluzione comunista, è oggi una super-potenza economica

Il terrorismo antirazzista

marzo 19, 2020 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il terrorismo antirazzista

  di Davide Cavaliere – Il Comune di Torino, in preda a uno sfogo filantropico e xenofilo e in piena emergenza sanitaria, lancia l’ennesima guerra santa contro il razzismo quindi, una nuova jihad pro-immigrazione e filo-islamica, dopotutto, è

L’ora della guardia alta

marzo 18, 2020 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’ora della guardia alta

  di Stefano Bonacorsi – E’ il momento dell’unità nazionale, non è il momento delle polemiche, ce la faremo, andrà tutto bene eccetera. Eppure questo è il momento in cui dobbiamo fare più attenzione. Soprattutto dopo che è stata varata

La donna nell’arte. La femminilità di ieri e di oggi, le principali artiste e il ruolo dei sentimenti e dell’immaginazione

marzo 18, 2020 • Paralleli, z in evidenzaCommenti disabilitati su La donna nell’arte. La femminilità di ieri e di oggi, le principali artiste e il ruolo dei sentimenti e dell’immaginazione

di Roberto Zadik – Sospese fra femminismo e tradizionalismo, fra indipendenza e bisogno di sicurezze materiali e sentimentali, fra bisogno di dolcezza e aggressività, l’universo femminile odierno è più che mai confuso e inquieto nel mondo e

Conferenza internazionale sull’epidemia Covid-19 in Iran e sulla censura del regime

marzo 16, 2020 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Conferenza internazionale sull’epidemia Covid-19 in Iran e sulla censura del regime

Redazione – Riceviamo e pubblichiamo*: Medici, esperti in medicina e infermieri iraniani da 19 luoghi diversi hanno preso parte a una conferenza via Internet domenica 8 marzo, discutendo della comparsa e della diffusione del Coronavirus  in Iran. Hanno

La Liturgia funeraria della Lagarde

marzo 15, 2020 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su La Liturgia funeraria della Lagarde

  di Davide Cavaliere –   La Brexit è stata la prima nota del requiem all’Unione Europea. Christine Lagarde ha proseguito la liturgia funeraria, anticipata dal legnoso volto di Ursula von Der Leyen che muove meccanicamente la bocca nel