MENU

Mondo
Category Archive

Stato nazione e frammentazione

ottobre 6, 2017 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Stato nazione e frammentazione

Redazione – Redazione – Referendum in Kurdistan, referendum in Catalogna, disintegrazione della Siria, secessione ucraina…le radici e l’evoluzione degli eventi che portano a scissioni e secessioni sono diverse, ma tendiamo ad attribuire questi fenomeni a un ‘nuovo nazionalismo’. Non si tratta di fenomeni nuovi né rari: già negli

Read More

L’evoluzione economica del Marocco

settembre 25, 2017 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’evoluzione economica del Marocco

di Giovanna Cambiano – I policy-maker spesso fanno notare che le forti differenze culturali, storiche e demografiche non rendono applicabili i modelli di successo dei paesi asiatici o sudamericani al contesto africano. Ma esempi significativi di paesi

La rivalità tra India e Pakistan lunga 70 anni

settembre 19, 2017 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su La rivalità tra India e Pakistan lunga 70 anni

Redazione – Il 14 agosto 2017 il Pakistan ha celebrato il 70° anniversario dell’indipendenza, un giorno prima dell’India. Il British Raj (Impero Britannico delle Indie) era un mosaico di territori governati direttamente dagli Inglesi e di

La longa manus dell’Iran sul Medio Oriente

settembre 12, 2017 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su La longa manus dell’Iran sul Medio Oriente

Loredana Biffo – Mentre in Iran la situazione dei diritti umani è sempre in costante peggioramento, anche grazie all’avvallo europeo che continua a fare affari con il regime degli Ayatollah, abbiamo visto l’asservimento italiano con

I Rohingya, genesi di un popolo senza terra

settembre 10, 2017 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su I Rohingya, genesi di un popolo senza terra

Redazione – I Rohingya, popolazione senza un proprio stato, sono oggi vittime del nodo di interessi di Myanmar, India e Cina. Stanno fuggendo in Bangladesh sotto la dura sferza dell’esercito birmano. I Rohingya sono circa 1,5/2 milioni di persone

Quali sono gli obiettivi della Corea del Nord

settembre 4, 2017 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Quali sono gli obiettivi della Corea del Nord

  Redazione – In occasione dell’esperimento nucleare che ha provocato un terremoto nella penisola, proponiamo il riassunto di una recente analisi di George Friedman per Geopolitical Futures, dal titolo ‘North Korea’s rational analysis’. Il

Il terrorismo in Europa ieri e oggi

agosto 31, 2017 • Mondo, Uncategorized, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il terrorismo in Europa ieri e oggi

     Redazione – Le vittime di attentati terroristici nei paesi dell’Europa occidentale sono sempre stati tanti, spesso più di oggi. Si veda il grafico a fianco. Abbiamo dimenticato i morti negli attentati dell’IRA in UK, dell’ETA in Spagna,

La demonizzazione di Trump e l’intramontabile lezione di Joseph Goebbels

agosto 30, 2017 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su La demonizzazione di Trump e l’intramontabile lezione di Joseph Goebbels

di Niram Ferretti – Due settimanali tedeschi, prima Der Spiegel e successivamente Stern che rappresentano Donald Trump in guisa di statua della libertà mentre, Davide biondo e attempato, ne tiene in mano la testa, e l’altro, drappeggiato nella

La rottura dell’Uzbekistan con il passato

luglio 26, 2017 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su La rottura dell’Uzbekistan con il passato

  Redazione – Il nuovo presidente dell’Uzbekistan, Shavkat Mirziyoyev, ha avviato una politica molto diversa da quella dei predecessori: ha aperto il paese alle operazioni delle ONG occidentali, inclusa Human Rights Watch, ha cautamente aperto i

Metal detector e menzogne palestinesi

luglio 25, 2017 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Metal detector e menzogne palestinesi

  di Bassam Tawil* La controversia nata dalla decisione delle autorità israeliane di installare i metal detector all’entrata del Monte del Tempio ricorda il famoso proverbio arabo: “Mi ha picchiato e si è messo a piangere, poi è venuto a