MENU

Agorà
Category Archive

La Mezzaluna Rossa, Al-Qaeda, Hezbollah e il legame con l’Iran

aprile 23, 2019 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su La Mezzaluna Rossa, Al-Qaeda, Hezbollah e il legame con l’Iran

    di Loredana Biffo –  Dopo anni di attentati, ingerenze e finanziamenti, viene alla luce la stretta interdipendenza tra il regime iraniano e le organizzazioni terroristiche di Ezbollah e al-Qaeda. Il 15 Aprile 2019 il Brigadier Generale del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica (IRGC – Pasdaran ), Saeed Ghasem (foto), ha

Read More

L’inserimento dei Pasadaran iraniani nella lista delle organizzazioni terroristiche

aprile 9, 2019 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’inserimento dei Pasadaran iraniani nella lista delle organizzazioni terroristiche

  Redazione – Il Presidente americano Trump ha deciso di inserire tutta l’unita’ dei Pasdaran iraniani – ovvero le Guardie della Rivoluzione – nella lista delle organizzazioni terroristiche. Una decisione che ha già causato la reazione

La bassa cucina di Verona e gli araldi del progresso: due facce della stessa medaglia

marzo 31, 2019 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su La bassa cucina di Verona e gli araldi del progresso: due facce della stessa medaglia

  di Niram Ferretti – Nei tempi neo-tribali in cui viviamo, gli estremismi chiamano gli estremismi. Avevamo appreso tempo orsono, non molto, che il Progresso, di cui le magnifiche sorti, comporterebbe famiglie nuove non più definite in base ai

Cronaca del naufragio: Intervista con Magdi Allam

febbraio 6, 2019 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su Cronaca del naufragio: Intervista con Magdi Allam

di Niram Ferretti – Da anni, la voce controcorrente di Magdi Allam è presente nel mercato delle idee, con forza, lucidità e coerenza. Il prezzo che ha pagato e continua a pagare per raccontare un Islam nudo e crudo che nulla ha a che vedere con la

La malia del complotto e la debolezza della psiche

gennaio 22, 2019 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su La malia del complotto e la debolezza della psiche

di Niram Ferretti – Non bisogna prendersela troppo con il senatore Elio Lannutti in dotazione ai 5Stelle, per avere condiviso su Facebook un link di cui, come ha poi specificato, non condivideva i contenuti. Basta già questa affermazione a suscitare la

Tradire la realtà

gennaio 12, 2019 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su Tradire la realtà

di Niram Ferretti – Scriveva Leszek Kolakowski in un suo smagliante saggio dal titolo emblematico, Intellectuals against Intellect, “Qualunque sia la spiegazione, si può essere sicuri che ogni movimento religioso o sociale che rappresenti

Torvo carnevale

dicembre 29, 2018 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su Torvo carnevale

  di Niram Ferretti- La rete nera degli antimodernisti italiani non è vastissima ma gode di una certa trasversalità che accorpa, sovrappone, o solo avvicina amorosamente, neofascisti a cattocomunisti, anti-conciliaristi tridentini a islamofili,

I 100 virtuosi e il reo Matteo

dicembre 11, 2018 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su I 100 virtuosi e il reo Matteo

di Niram Ferreti –  Sono sempre loro, gli inappellabilmente virtuosi, quelli che un tempo furono la meglio gioventù e ora, a maggioranza abbondantemente oltre la mezza età, risplendono sempre della luce di chi sta perennemente dalla parte del Bene,

Marrakech può attendere

dicembre 2, 2018 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su Marrakech può attendere

di Massimo Grecchi –   Il Governo Italiano, dopo aver superato brillantemente il test del DL Sicurezza, ha espresso finalmente il proprio parere riguardo l’appuntamento ONU di Marrakech dell’10-11 dicembre prossimi inerente

Francia, la protesta travolge il paese

novembre 18, 2018 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su Francia, la protesta travolge il paese

Redazione – “Sire, devi tornare indietro e ascoltare”. Un fiume di persone ha manifestato in tutta la Francia. Il bersaglio della protesta che è costata un morto e diversi feriti, alcuni dei quali gravi, è certamente il malcontento