MENU

Uncategorized
Category Archive

Ah.. signora Longari…

luglio 7, 2016 • Politica, Uncategorized, z in evidenzaCommenti disabilitati su Ah.. signora Longari…

  di Vincenzo Vita Per due terzi la relazione annuale dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, tenuta alla camera dei deputati dal presidente Cardani, è risultata condivisibile nelle intenzioni, se non proprio parola per parola. Prende le mosse giustamente dai potenziali effetti del Brexit sull’Europa tecnologica. E’ doveroso andare

Read More

Attentati in Iran e silenzio internazionale

luglio 3, 2016 • Mondo, Uncategorized, z in evidenzaCommenti disabilitati su Attentati in Iran e silenzio internazionale

  Redazione Anche se i mezzi di comunicazione quasi non ne parlano, in queste settimane in Iran si sono verificati diversi attentati. Le Guardie della Rivoluzione Islamica si sono scontrate a Oshnavieh, nel nordovest del paese, con i Curdi iraniani e

Mary Shelley, la mente di Frankenstein

giugno 24, 2016 • L'eco della memoria, Uncategorized, z in evidenzaCommenti disabilitati su Mary Shelley, la mente di Frankenstein

di Sara Sesti* Frankenstein fu partorito dalla mente di una diciannovenne. La sua creatrice, Mary Shelley, è una voce scientifica molto audace. Il libro, pubblicato nel 1818, ha dato origine a uno dei miti più eccitanti e terribili della modernità: la

Anche gli animali si deprimono? Etologia patologica: un approccio tutto italiano

giugno 22, 2016 • Paralleli, Uncategorized, z in evidenzaCommenti disabilitati su Anche gli animali si deprimono? Etologia patologica: un approccio tutto italiano

di Pierluca Costa Secondo un articolo pubblicato dall’Economist1, per il futuro si prospetterebbe un’ epidemia sanitaria per quanto concerne i disturbi mentali, ed è particolarmente interessante constatare quanto questo timore possa essere parallelamente

Una proposta perversa o il sentimento del contrario

giugno 18, 2016 • Uncategorized, z editorialeCommenti disabilitati su Una proposta perversa o il sentimento del contrario

  di Giorgio Salerno Come mai un intellettuale di peso come Alberto Asor Rosa sente oggi il bisogno di esternare, in un lungo articolo sul Manifesto, la bizzarra ipotesi che per contrastare Renzi sia necessario votarne i candidati? E come mai un fine

Vaccinazioni e libertà individuale

giugno 7, 2016 • Bioetica, Uncategorized, z in evidenzaCommenti disabilitati su Vaccinazioni e libertà individuale

  di Abrate Marta, Collu Katia, Domaine Luisa, Verzé Laura La vaccinazione rappresenta uno degli interventi più efficaci e sicuri a disposizione della Sanità Pubblica per la prevenzione primaria delle malattie infettive, in quanto consente di ottenere

La Cina e l’ordine internazionale

giugno 6, 2016 • Mondo, Uncategorized, z in evidenzaCommenti disabilitati su La Cina e l’ordine internazionale

  Redazione Dalla fine della Guerra Fredda il diritto all’autodeterminazione dei popoli, la democrazia e diritti umani universali sono al centro del dibattito politico e sono diventati – almeno formalmente – fattori di legittimazione della politica

Lampedusa, quella che si consuma, è una tragedia politica

giugno 5, 2016 • Reportage, Uncategorized, z in evidenzaCommenti disabilitati su Lampedusa, quella che si consuma, è una tragedia politica

    di Seila Bernacchi Il 30 e 31 maggio l’Associazione Libera fondata da Don Luigi Ciotti era a Lampedusa – come già nel 2011 e nel 2014 – per uno dei tanti incontri di formazione alla legalità e più specificamente per un incontro con

Signori dell’Agcom, fate qualcosa di sinistra, o anche solo “qualcosa”

giugno 3, 2016 • Politica, Uncategorized, z in evidenzaCommenti disabilitati su Signori dell’Agcom, fate qualcosa di sinistra, o anche solo “qualcosa”

    di Vincenzo Vita Al confronto don Abbondio degli “impedimenti dirimenti” appare abile e deciso come Harrison Ford dell’”Arca perduta”, coraggiosissimo come Tom Cruise nelle sue missioni impossibili, sagace e intuitivo come il tenente

“Il lenzuolo”, la scheda elettorale infinita, Torino impazza

maggio 16, 2016 • Torino Intorno, Uncategorized, z in evidenzaCommenti disabilitati su “Il lenzuolo”, la scheda elettorale infinita, Torino impazza

  di Giulia Dalla Verde Meno di un mese alle elezioni amministrative di Torino e degli altri comuni, più di tremila, chiamati al voto. In attesa del 5 giugno, e forse anche del 6 se verrà approvata la richiesta presentata da Alfano, la campagna