MENU

Politica
Category Archive

Legge elettorale, muoia la casta e tutti i suoi filistei

settembre 3, 2013 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Legge elettorale, muoia la casta e tutti i suoi filistei

L’odissea della legge elettorale, è il sintomo della patologia virulenta del sistema politico italiano, dove le responsabilità sono di tutta una classe politica intenta solo alla propria autoconservazione, mentre il Paese sprofonda in una crisi strutturale senza precedenti. L’ideale sarebbe che scomparissero tra le sabbie desertiche della

Read More
renzi

Appelli per Renzi

settembre 3, 2013 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Appelli per Renzi

La popolarità e la visibilità mediatica di Matteo Renzi sono in evidente ascesa. Sono altresì in corso di diffusione, nell’area politico-culturale di centro-sinistra, appelli di sostegno a suo favore da parte di personalità di varia provenienza 

Igor Boni

Referendum contro il finanziamenti pubblico ai partiti: i radicali non mollano!

settembre 3, 2013 • PoliticaCommenti disabilitati su Referendum contro il finanziamenti pubblico ai partiti: i radicali non mollano!

Igor Boni – Presidente Associazione radicale Adelaide Aglietta   Era il 1978 quando il Partito Radicale tentò per la prima volta di abolire il finanziamento pubblico ai partiti, contro le opinioni di tutte le altre forze politiche. Il risultato fu

spirale recessiva europea

Come interrompere la spirale recessiva delle economie europee

settembre 3, 2013 • PoliticaCommenti disabilitati su Come interrompere la spirale recessiva delle economie europee

  Di Valter Morizio     John Maynard Keynes è certamente l’economista che influenzò maggiormente il pensiero economico nel secolo scorso. Tra le conclusioni cui Keynes giunse ce ne è una di stretta attualità: quando un sistema economico

pd eclissi

PD, l’eclissi delle idee

settembre 3, 2013 • PoliticaCommenti disabilitati su PD, l’eclissi delle idee

La Direzione del PD convocata venerdì 26 luglio scorso ha riproposto ancora una volta in tutta la sua sconsolante evidenza la profonda spaccatura che attraversa il partito, nonché i farraginosi meccanismi che sembrano dettare le linee della sua politica ed

il caso berlusconi

Il caso Berlusconi e l’ingorgo costituzionale

settembre 3, 2013 • PoliticaCommenti disabilitati su Il caso Berlusconi e l’ingorgo costituzionale

L’epopea berlusconiana, sempre più simile al modello di un grottesco romanzo d’appendice, non finisce mai di stupirci nonostante la nostra fama di popolo di santi, di poeti, di navigatori e di eroi. Dopo il verdetto emesso giovedì 1° agosto dalla

il cervello altrove

Pd, il cervello altrove

settembre 3, 2013 • PoliticaCommenti disabilitati su Pd, il cervello altrove

Il caos istituzionale a cui Berlusconi e i suoi adepti hanno condotto il Paese, è un avvitamento su una concezione autoritario-populista del metodo di governo, dovuto più alla debolezza della politica dell’opposizione – non opposizione – Alias PD, che

crisi economica

Crisi economica, patologia degenerativa del capitalismo

settembre 3, 2013 • PoliticaCommenti disabilitati su Crisi economica, patologia degenerativa del capitalismo

Alla luce degli effetti devastanti che la crisi economica sta provocando sulla pelle degli individui, è oggi più che mai necessario, analizzare il passato, per comprendere il presente; come sosteneva Tucidide. Partendo da questa premessa, la realtà, ci

filosofia

Il concetto filosofico di inagibilità politica

settembre 3, 2013 • PoliticaCommenti disabilitati su Il concetto filosofico di inagibilità politica

Nel sonnacchioso clima vacanziero di fine agosto, scosso dalla notizia seppur positiva ma dal vago sapore demagogico dell’abolizione dell’IMU sulla prima casa, tiene banco con dovizia di dichiarazioni, pareri discordanti e colpi di scena proposti dal

Il moderno Aventino

settembre 3, 2013 • PoliticaCommenti disabilitati su Il moderno Aventino

Il dieci giugno 1924 l’Onorevole Giacomo Matteotti, dopo aver attaccato in piena Camera dei Deputati Mussolini ed il fascismo, e prima che potesse tenere un altro discorso in cui prometteva scandalose rivelazioni sull’operato del governo, era scomparso.