MENU

Medio Oriente
Category Archive

La Turchia e l’isis

novembre 21, 2015 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su La Turchia e l’isis

Redazione Il governo turco ha dichiarato di star valutando la possibilità di partecipare a operazioni di terra contro lo Stato Islamico, all’interno di una coalizione. La Turchia vorrebbe creare una zona cuscinetto a sud del proprio confine con la Siria, che ora è in parte controllato dall’ISIS, e spera di convincere gli USA a partecipare ...

Read More

L’Iran e l’assordante silenzio dell’occidente

ottobre 31, 2015 • Medio Oriente, z in evidenzaComments (6)

  di Loredana Biffo Il quadro internazionale della crisi mediorientale, la guerra siriana, il terrorismo islamico, la questione israelo-palestinese e la politica europea in materia, dimostrano quanto non vi sia ne  la capacità, ne la volontà da parte

La frammentazione dell’Iraq e della Siria

ottobre 9, 2015 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su La frammentazione dell’Iraq e della Siria

Redazione Autorevoli think-tank americani sostengono che per stabilizzare il Medio Oriente occorre accettare e controllare la frantumazione dell’Iraq e della Siria in più stati. È il segno che la strada a negoziati internazionali per una risistemazione

Le devastazioni culturali dello Stato islamico

settembre 23, 2015 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Le devastazioni culturali dello Stato islamico

  di Ian Morris  Di tutte le barbarie perpetrate dallo Stato Islamico, la distruzione di Palmira è una delle più atroci. Eppure bisogna riconoscere che la follia dello Stato Islamico è metodica. Gli attacchi ai siti archeologici fanno parte della

La Russia fra sanzioni e impegni militari

settembre 21, 2015 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su La Russia fra sanzioni e impegni militari

Redazione Con il consenso di Assad, la Russia ha preso possesso dell’aeroporto militare di Latakia, sulla costa siriana, dove ora dispiega abbondanza di mezzi e armi (foto sotto). Più a sud, a Tartus, la Russia ha una base navale e sottomarina. Il mondo si

Quali interessi nella guerra siriana?

settembre 12, 2015 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Quali interessi nella guerra siriana?

foto di Sebastiano Nino Fezza – Redazione In vista dell’imminente crollo di Assad e dello stato siriano, diventa evidente la corsa a occupare la costa del Mediterraneo non soltanto da parte delle potenze regionali, ma anche di quelle europee. Come

Il partito Baath iracheno e lo Stato Islamico

settembre 1, 2015 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il partito Baath iracheno e lo Stato Islamico

  Redazione Qual è il ruolo degli ex membri del partito Baath iracheno passati nelle fila dello Stato Islamico? Per rispondere occorre considerare la natura del partito al potere in Iraq dal 1968 al 2003. Il Baath nacque come partito socialista panarabo

Il canale di Suez, emblema della difficoltà di modernizzazione del mondo arabo

agosto 28, 2015 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il canale di Suez, emblema della difficoltà di modernizzazione del mondo arabo

Redazione Il raddoppio del Canale di Suez, recentemente ultimato in tempi record, serve per ora più al rilancio dell’immagine dell’Egitto che alla crescita del traffico e del PIL, perché ha soltanto eliminato le strettoie che rallentano il passaggio

La Siria, e la sete

agosto 13, 2015 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su La Siria, e la sete

  In Siria continuano i combattimenti e i massacri fra fazioni, ma qualcosa sta evolvendo in modo significativo: la Turchia ha convinto al Nusra, cioè al Qaeda in Siria, a ritirarsi dalla regione a nord di Aleppo. Al Nusra lascia così mano libera alle

Arabia Saudita, alleanze e strategie contro ISIS

agosto 11, 2015 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su Arabia Saudita, alleanze e strategie contro ISIS

Redazione L’accordo fra USA e Iran sul nucleare ha indotto l’Arabia Saudita a prendere l’iniziativa per accelerare e intensificare la ricerca di accordi che forgino un’alleanza regionale sunnita, che isoli l’Iran. A Mosca si sono tenuti recentemente