MENU

z in evidenza
Category Archive

Importanti novità sulle leggi elettorali: una buona notizia per la lista Tzipras

febbraio 28, 2014 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Importanti novità sulle leggi elettorali: una buona notizia per la lista Tzipras

di Aldo Giannuli Ci sono diverse novità interessanti sulle leggi elettorali, una da Roma, una da Milano ed una, la più importante, da Karlsrhue. Da Roma: ulteriore slittamento della legge elettorale “per dare tempo a Renzi di mediare”. Tradotto dal politichese renziano: “siccome non stiamo trovando la quadra fra necessità di mantenere le coalizioni

Read More

Nigeria, massacro in un liceo. Ancora Boko Haram

febbraio 28, 2014 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Nigeria, massacro in un liceo. Ancora Boko Haram

di Ennio Remondino* Boko Haram in lingua hausa vuol dire “l’educazione occidentale è sacrilega,” o “vietata”, punita con la morte  Nigeria, nuovo massacro in un liceo: 58 morti. Per le autorità, è opera di Boko Haram colpito

L’inferno della politica, il conflitto di interessi

febbraio 27, 2014 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’inferno della politica, il conflitto di interessi

di Vincenzo Vita Dopo le roboanti esternazioni del sottosegretario alla presidenza del consiglio Graziano Del Rio sull’urgenza di una seria legge sul conflitto di interessi e sull’onda delle dichiarazioni (meglio tardi che mai) del presidente

Caro Renzi, perchè ancora “destra e sinistra” nel nostro “piccolo mondo antico”

febbraio 26, 2014 • z editoriale, z in evidenzaCommenti disabilitati su Caro Renzi, perchè ancora “destra e sinistra” nel nostro “piccolo mondo antico”

 di Loredana Biffo e Marco Brunazzi L’affermazione di Matteo Renzi, sul fatto che non intende collocare il Pd a sinistra, è indubbiamente un aspetto peculiare della modernità vacua – pre e post berlusconiana. Impressionante sentir citare

Beni Culturali, Franceschini era proprio necessario?

febbraio 25, 2014 • Arte e Poesia, z in evidenzaCommenti disabilitati su Beni Culturali, Franceschini era proprio necessario?

    di Dario Cataldo Fatto il Governo si faccia l’Italia, o almeno quello che resta. Dopo l’ennesimo scossone al vertice e il terzo esecutivo cambiato nel giro di due anni, quale credibilità per le cariche istituzionali? È possibile resettare

Legge sulla fecondazione assistita, tutto da rifare

febbraio 24, 2014 • Bioetica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Legge sulla fecondazione assistita, tutto da rifare

Carlo Flamigni e Maurizio Mori* In merito alla legge 40 del 2004, che regolamentava le tecniche di fecondazione assistita, viene rivisitata in questo secondo libro “La fecondazione assistita dopo dieci anni di legge 40, meglio ricominciare d capo! Di

Sistemi elettorali dal 1948 al Porcellum

febbraio 24, 2014 • Comunicati Stampa, z in evidenzaCommenti disabilitati su Sistemi elettorali dal 1948 al Porcellum

I sistemi elettorali dell’Italia repubblicana per l’elezione del Parlamento 1948 Proporzionale Sistema proporzionale con preferenza multipla e circoscrizioni elettorali di medie dimensioni (il territorio è diviso in 32 circoscrizioni,

Quale Europa si immaginano in Ucraina?

febbraio 23, 2014 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Quale Europa si immaginano in Ucraina?

di Michele Marsonet* Leggendo le cronache drammatiche degli eventi in Ucraina mi vengono spontanee due domande: 1) ma quale Europa stanno cercando gli insorti antigovernativi?, 2) siamo proprio certi che il desiderio di aderire alla UE sia, se non l’unico,

Putin e la politica dei prestiti a scopo geopolitico

febbraio 22, 2014 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Putin e la politica dei prestiti a scopo geopolitico

Negli ultimi anni il governo russo e la Gazprom si sono impegnati a fornire grossi prestiti ai paesi dell’Europa Centrale e Orientale. Molti non saranno ripagati nei tempi stabiliti, ma il Cremlino non sembra preoccuparsene, perché lo scopo di questi

L’Ucraina verso la separazione delle province occidentali ?

febbraio 21, 2014 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’Ucraina verso la separazione delle province occidentali ?

Nonostante la continua proclamazione di tregue, nelle provincie occidentali dell’Ucraina divampano gli scontri. I morti anche oggi sono numerosi. Scontri sono in corso non soltanto a Kiev, ma anche a Khmelnytsckyi , Ivano-Franckivsk, Uzhhorod e Ternopil. Un