MENU

z in evidenza
Category Archive

Il giro dell’oca della politica

gennaio 23, 2014 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il giro dell’oca della politica

  di Vincenzo Vita La fuga dei gruppi dirigenti dalla necessità di applicare adeguatamente già nel 1994 la normativa sulle ineleggibilità fu il sintomo preoccupante della malattia, diventata stabile e infettiva nell’elusione del grumo del conflitto di interessi. Il non aver avuto il coraggio di mettere mano secondo lo stato di diritto al trust

Read More

Caro Renzi, sentenza della consulta non è carta straccia

gennaio 22, 2014 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Caro Renzi, sentenza della consulta non è carta straccia

di Felice Besostri* «Caro Renzi sono il compagno Felice Besostri il cittadino elettore che ha ottenuto in un ricorso fatto insieme con gli avvocati Aldo Bozzi, nipote ed omonimo del liberale Aldo Bozzi, il Presidente della Prima Bicamerale, e Claudio Tani,

La nuova legge elettorale e il trionfo del disturbo bipolare

gennaio 21, 2014 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su La nuova legge elettorale e il trionfo del disturbo bipolare

di Gianfranco Pagliarulo I piccoli partiti: ecco la causa delle sciagure politiche del nostro Paese. Essi, attraverso un’opera di interdizione e qualche volta di ricatto, impediscono ai grandi partiti di governare. Occorre perciò un sistema bipolare

Venti di destra, l’Ungheria le politiche nazionaliste

gennaio 21, 2014 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Venti di destra, l’Ungheria le politiche nazionaliste

Il governo di Viktor Orban in Ungheria sta perseguendo apertamente politiche nazionaliste nei settori chiave dell’economia. A parte qualche commento critico, l’Unione Europea non prende nessuna iniziativa per contrastare iniziative apertamente contrarie

L’intramontabile Cavaliere, Renzi ed il ri-porcellum

gennaio 20, 2014 • Politica, z in evidenzaComments (1)

di Aldo Giannuli* In attesa di fare un confronto puntuale fra la bozza di legge elettorale di Renzi e la recente sentenza della Corte Costituzionale, credo di dover fare delle valutazioni politiche sull’incontro fra il neo segretario Pd e l’intramontabile

Libertà di informazione, una chimera?

gennaio 20, 2014 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Libertà di informazione, una chimera?

di Vincenzo Vita “Tu che continui a dirmi che verrà domani e non capisci che per me il domani e’ già passato”, così uno dei versi più belli e famosi di Alda Merini (“Non avessi sperato in te”). L’informazione dove è

Destinazione Italia

gennaio 17, 2014 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Destinazione Italia

di Angela Spiteri “Noi vogliamo sapere, per andare dove dobbiamo andare, per dove dobbiamo andare. Sa, è una semplice informazione…”  Distratti dal dibattito sulla legge elettorale, convinti alcuni, speranzosi altri, che le cose possano ancora

L’arsenale di Assad in sosta a Gioia Tauro, dice il ministro Lupi

gennaio 16, 2014 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’arsenale di Assad in sosta a Gioia Tauro, dice il ministro Lupi

di Ennio Remondino – remocontro.it Dopo troppi silenzi, le rivelazioni su una operazione delicata gestita con sciocca segretezza. Ancora zone d’ombra L’annuncio a sorpresa tocca al ministro dei trasporti Maurizio Lupi dopo mesi di segreti

200 mila lavoratori a rischio di passaggio da cassa integrazione a disoccupazione

gennaio 15, 2014 • Lavoro, z in evidenzaCommenti disabilitati su 200 mila lavoratori a rischio di passaggio da cassa integrazione a disoccupazione

La crisi imperversa dal 2008 e ha desertificato l’occupazione, ma i teorici della flessibilità vedono in questo dei segnali positivi, aziende più competitive e mercato del lavoro più fluido. Non è questione di voler dire cose da “vecchia

Consulta, motivazioni sull’incostituzionalità del Porcellum

gennaio 14, 2014 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Consulta, motivazioni sull’incostituzionalità del Porcellum

di Aldo Giannuli* E’ arrivata la motivazione della Corte Costituzionale sul sistema elettorale. Una sentenza per alcuni versi interlocutoria che conviene leggere con attenzione fissando alcuni punti: 1- Il premio di Maggioranza: la Corte non esclude una