MENU

z in evidenza
Category Archive

Rai, il medium che plasmò il novecento, quale futuro?

gennaio 3, 2014 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su Rai, il medium che plasmò il novecento, quale futuro?

di Vincenzo Vita La televisione italiana iniziò i suoi programmi ufficiali il 3 gennaio del 1954, sotto il segno del Capricorno, tenace e caparbio. In un altro 3/1 entrò in scena Michael Schumacher, cui facciamo tanti auguri. E la Rai –come tutte le tv- deve molto a lui e allo sport, decisivo quest’ultimo a tenere ...

Read More

2013, le stragi della vergogna

gennaio 2, 2014 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su 2013, le stragi della vergogna

di Giovanna Cambiano Bruxelles non ha fatto nulla per cambiare le sue politiche di asilo. Infatti il provvedimento europeo siglato nel 2003 che regola le procedure di richiesta di asilo e del riconoscimento dello status di rifugiato è rimasto tale e quale a

La Cina e l’Europa dell’est

gennaio 2, 2014 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su La Cina e l’Europa dell’est

Per paesi vulnerabili come la Serbia e l’Estonia la prospettiva di investimenti cinesi è una boccata d’aria fresca. La Cina ha capitale in abbondanza ed è pronta a spenderlo, decidendo e agendo velocemente. La Cina sta investendo in Europa Centrale e

Non è solo un paradosso: la tv in Italia ha bisogno di una vera rivoluzione, non ci sono dubbi

gennaio 2, 2014 • Cinema e Dintorni, z in evidenzaCommenti disabilitati su Non è solo un paradosso: la tv in Italia ha bisogno di una vera rivoluzione, non ci sono dubbi

di Italo Moscati Ogni anno, nell’ambito di una rubrica che apprezzo “La televisione-In numeri”, il Corriere della Sera pubblica un bilancio quantitativo delle trasmissioni dei giorni che stanno scadendo. La rubrica non è firmata, ma si capisce che è

Gli Stati Uniti in ritirata dal fronte atlantico e l’unione europea si barcamena

gennaio 2, 2014 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Gli Stati Uniti in ritirata dal fronte atlantico e l’unione europea si barcamena

Ennio Remondino – remocontro.it “Oroscopo” ragionato dell’anno. Gli Stati Uniti in ritirata dal fronte atlantico e l’unione europea si barcamena.  Proviamo a mettere i fatti principali dell’anno trascorso uno accanto all’altro e

Rita Levi Montalcini, a un anno dalla scomparsa

dicembre 30, 2013 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su Rita Levi Montalcini, a un anno dalla scomparsa

Un anno fa, il 30 dicembre 2012, si spegneva nella sua casa di Roma una grande donna, una scienziata dalla sensibilità straordinaria. Difficile dimenticare il senso di stupore attonito che poteva coglierci di fronte al breve annuncio diffuso dal notiziario:

Residenza ”virtuale” per i rifugiati a Torino. Scoppia la polemica

dicembre 30, 2013 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Residenza ”virtuale” per i rifugiati a Torino. Scoppia la polemica

Dopo una battaglia durata sei anni, 1500 profughi vedono accolte le rivendicazioni per l’assegnazione di un domicilio legale. Senza non potevano accedere ai benefici dello status di rifugiato. Sei consiglieri d’opposizione si incatenano per contestare il

“Na Tazzulella e’ cafè”

dicembre 29, 2013 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su “Na Tazzulella e’ cafè”

    di Vincenzo Vita ‘Na tazzulella e’ café “, cantava Pino Daniele qualche anno fa. E’ il regalo fatto ai cittadini italiani dal ministero dello sviluppo, tenendo bloccato il canone rai. Secondo la normativa vigente la tassa sul possesso

Caro Enrico Letta, scusa il disturbo….

dicembre 25, 2013 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Caro Enrico Letta, scusa il disturbo….

  di Ennio Remondino – remocontro.it Caro Enrico, se ancora posso permettermi il tu confidenziale di una volta, non troppo tempo fa quando eri tu a menare rispetto nei confronti del vecchio e allora più o meno glorioso reporter. Ora io sono

Inquinamento in Europa, uccide più degli incidenti stradali

dicembre 23, 2013 • Economia, z in evidenzaCommenti disabilitati su Inquinamento in Europa, uccide più degli incidenti stradali

Secondo il commissario Ue per l’Ambiente, Janez Potocnik, i decessi dovuti alla cattiva qualità dell’aria sono superiori a quelli causati dagli incidenti stradali. Lo smog è la prima causa ambientale di morte prematura in Europa e ha inoltre un