MENU

z in evidenza
Category Archive

Fra a-democrazie, guerre e Jp Morgan: “Eppure abbiamo ancora il vizio di scrutare il cielo”

settembre 12, 2013 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Fra a-democrazie, guerre e Jp Morgan: “Eppure abbiamo ancora il vizio di scrutare il cielo”

Di Gianfranco Pagliarulo “A metà strada fra Russia e America, l’Europa disunita ciondola, come un dente malmesso. Ciondolando, mostra la propria inconsistenza sino a svanire”1. Barbara Spinelli conclude così un recente editoriale sulla crisi siriana. E in questo modo raffigura un continente gracile e disunito anche sulla politica estera.

Read More

CILE. COMMEMORANDO I QUARANT’ANNI DEL GOLPE ATTUALITA’ DI UNA RIFLESSIONE

settembre 11, 2013 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su CILE. COMMEMORANDO I QUARANT’ANNI DEL GOLPE ATTUALITA’ DI UNA RIFLESSIONE

    Di Marco Brunazzi* Tra le molte riflessioni che si vanno facendo per la commemorazione del quarantesimo anniversario del golpe cileno, ne vorrei privilegiare solo una. Non perché le altre, le molte altre che tutta la pubblicistica italiana e

Capitalismo flessibile e metamorfosi del lavoro.

settembre 11, 2013 • Lavoro, z in evidenzaCommenti disabilitati su Capitalismo flessibile e metamorfosi del lavoro.

    La realtà del mondo del lavoro, è una crisi economica profonda voluta da un sistema finanziario liberalizzato e disfunzionale alla crescita, e che viene usata per una forzata riconfigurazione dello stato e della democrazia basata sui diritti

Il Crepuscolo del petrolio può attendere

settembre 10, 2013 • Economia, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il Crepuscolo del petrolio può attendere

    Tutto girà intorno al petrolio: guerre, alleanze, summit diplomatici. Bene prioritario per il progredito occidente, mai come adesso così determinante per le agende politiche di democrazie e dittature. L’oro nero, questo bene prezioso e non

In Siria c’è puzza di petrolio

settembre 9, 2013 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su In Siria c’è puzza di petrolio

  Di Ennio Remondino I civili in Siria muoiono e qualcuno il gas lo ha usato, ma l’indignazione Usa riguarderebbe il controllo del petrolio mediorientale e dei gasdotti. Accusa post sovietica alla Putin? No, l’accusa viene

Corruzione e potere

settembre 9, 2013 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Corruzione e potere

“Il potere corrompe, il potere assoluto corrompe in maniera assoluta”. Così si esprimeva già nel 1887 in un suo celebre aforisma il più illustre esponente del cattolicesimo liberale inglese, Lord Acton, aggiungendo che “quando il potere politico si

IN SIRIA I VOLONTARI BALCANICI DELLA JIHAD

settembre 7, 2013 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su IN SIRIA I VOLONTARI BALCANICI DELLA JIHAD

  Di Ennio Remondino Le guerre balcaniche erano state la loro palestra. Volontari musulmani da tutto il mondo a sostegno dei correligionari bosniaci attaccati dalla cristianità serbo-ortodossa e da quella croato-cattolica. Erano i Mujaheddin,

Il potere, istruzioni per l’uso

settembre 6, 2013 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il potere, istruzioni per l’uso

  Nella storia è stato ampiamente scritto e dimostrato che i disturbi di tipo paranoide, sono tra quelli che più probabilmente hanno un effetto catastrofico sui processi politici e sociali di una nazione. L’aspetto più sconcertante, è che

Berlusconi, la costituzione e il comma 22 sull’art.138

settembre 4, 2013 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Berlusconi, la costituzione e il comma 22 sull’art.138

 Gianfranco Pagliarulo  Proprio alla luce delle tensioni successive alla condanna di Berlusconi ed alle motivazioni della sentenza, conviene ancora concentrare l’attenzione sulla promessa riforma costituzionale. A prescindere dalle invasioni mediatiche,

la canzone napoletana

Napoli Era Ora: la canzone napoletana si rinnova nelle generazioni.

settembre 4, 2013 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Napoli Era Ora: la canzone napoletana si rinnova nelle generazioni.

Gli ultimi posteggiatori, da non confondere con i non sempre amati parcheggiatori abusivi, (“…posteggia – trattasi di arte antica e conviviale, cosa insita anche nella diffusione della grande canzone napoletana…” – ricorda