MENU

z in evidenza
Category Archive

Il fine vita interpella laici e credenti

febbraio 15, 2014 • Bioetica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il fine vita interpella laici e credenti

Proponiamo ai lettori la riedizione di un articolo sui temi etici, in conseguenza alla neonata rubrica dedicata alla BIOETICA e dintorni, la redazione propone l’approfondimento di queste tematiche “calde”, avvalendosi della fondamentale collaborazione di esperti del settore, con l’intento di ampliare il dibattito in merito, e di

Read More

San Valentino, sindaco belga sposa otto coppie omosessuali a Milano

febbraio 14, 2014 • Comunicati Stampa, z in evidenzaCommenti disabilitati su San Valentino, sindaco belga sposa otto coppie omosessuali a Milano

Comunicato Stampa dell’Associazione Radicale Certi Diritti. L’Associazione Radicale Certi Diritti, ALBI Action laïque belgo-italienne e Rainbowhouse – in collaborazione con Rete Genitori Rainbow, Circolo Harvey Milk – Milano,

La Russia promuove corsi di Russo all’estero, egemonia o cultura?

febbraio 14, 2014 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su La Russia promuove corsi di Russo all’estero, egemonia o cultura?

Il Ministero degli Esteri russo ha annunciato un nuovo progetto di “Scuola russa all’estero” per promuovere lingua, costumi e cultura russa in circa cinquanta paesi stranieri. L’iniziativa ha lo scopo ufficiale di agevolare l’inserimento nel

Libertà di Stampa 2013 un po’ meglio, L’Italia galleggia

febbraio 14, 2014 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su Libertà di Stampa 2013 un po’ meglio, L’Italia galleggia

di Ennio Remondino – remocontro.it La Siria i giornalisti li ammazza, Turkmenistan, Corea del Nord e Eritrea li concellano, la Turchia li mette in galera Reporter senza frontiere lancia l’annuale indicatore sulla libertà dei media. Dopo le cosiddette

Quello che cercano di dire gli svizzeri

febbraio 13, 2014 • z editoriale, z in evidenzaCommenti disabilitati su Quello che cercano di dire gli svizzeri

  L’esito del referendum svizzero che chiede ( peraltro a strettissima maggioranza, il 50,3%) il ripristino di quote di ingresso per gli stranieri (per tutti, anche per gli europei) è stato quasi unanimemente criticato nel resto d’Europa, tranne che

29 gennaio 2014. Fu Ostruzionismo?

febbraio 13, 2014 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su 29 gennaio 2014. Fu Ostruzionismo?

La giornata parlamentare di mercoledì 29 gennaio, the last call per la conversione in legge del decreto legge Imu-Bankitalia, non sarà facile da dimenticare sia per l’ostruzionismo agguerrito di una parte dell’opposizione, cui protagonisti indiscussi

L’abrogazione della legge Gasparri non è prevista. L’italia rimane al palo

febbraio 13, 2014 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’abrogazione della legge Gasparri non è prevista. L’italia rimane al palo

di Vincenzo Vita “Pazza idea”, cantava quarant’anni fa la celebrata Patty Pravo. E così appare la puntata ulteriore della vicenda seriale dell’asta delle frequenze digitali. La settimana passata avevamo chiamato in causa il dicastero dello sviluppo e

L’incostituzionalità della Fini – Giovanardi

febbraio 12, 2014 • Comunicati Stampa, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’incostituzionalità della Fini – Giovanardi

La Corte Costituzionale ha bocciato la cosiddetta “legge Fini-Giovanardi” del 2006, che sul trattamento sanzionatorio in tema di sostanze stupefacenti aveva equiparato le droghe pesanti e quelle leggere. Nella camera di consiglio di oggi, si legge

Il “bel paese” che non investe in istruzione

febbraio 12, 2014 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il “bel paese” che non investe in istruzione

” Di tutte le bestie selvagge, l’ignoranza è la più difficile da trattare”    Platone Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Enrico Giovannini nell’intervento alla conferenza europea sulla misurazione del progresso

In Piemonte si va al voto, bocciato il ricorso di Cota

febbraio 11, 2014 • Comunicati Stampa, z in evidenzaCommenti disabilitati su In Piemonte si va al voto, bocciato il ricorso di Cota

Cala finalmente il sipario sulla vicenda delle firme false , il Consiglio di Stato, a quanto si apprende, ha respinto il ricorso presentato dal governatore del Piemonte Cota contro la sentenza del Tar che ha annullato le regionali 2010 e confermato la