MENU

Archive for ottobre, 2019

  • La commissione delle vacche tutte nere

    ottobre 31, 2019 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su La commissione delle vacche tutte nere

      di Niram Ferretti –   Il ricatto del governo e della maggioranza nei confronti della destra, relativo alla Commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla

  • Efficentismo manageriale e psicopatologia sociale

    ottobre 31, 2019 • Paralleli, z in evidenzaCommenti disabilitati su Efficentismo manageriale e psicopatologia sociale

    di Davide Cavaliere – La fabbrica del buonumore e della felicità coatta non ha mai dichiarato fallimento ma anzi, oggi vive un momento di fulgore attraverso la diffusione su scala industriale di letteratura motivazionale, psicologia fai-da-te, corsi di

  • La rete terroristica di Teheran in Europa

    ottobre 30, 2019 • Medio Oriente, z in evidenzaCommenti disabilitati su La rete terroristica di Teheran in Europa

    di Redazione – Nuove rivelazioni smascherano la rete terroristica di Teheran in Europa: i Mojahedin del Popolo il loro principale obiettivo. Nuove rivelazioni dimostrano ancora una volta che il terrorismo del regime clericale è un’operazione

  • “L’uomo senza qualità” nell’era della rete

    ottobre 26, 2019 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su “L’uomo senza qualità” nell’era della rete

    di Davide Cavaliere – A seguito dell’uccisione del giovane Luca Sacchi per mano di due rapinatori, il giornale di Enrico Mentana, Open, ha ritenuto opportuno pubblicare un identikit del giovane, sottolineandone le idee «sovraniste» attraverso un

  • La Svezia è fuori controllo

    ottobre 25, 2019 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su La Svezia è fuori controllo

    di Judith Bergman – secondo le statistiche della polizia, dall’inizio del 2019 alla fine di luglio, in Svezia, ci sono stati 120 attentati. Soltanto a Uppsala, una pittoresca città universitaria svedese, dove l’80 per cento delle ragazze

  • L’Italia tra rinascimento e umanesimo, culla della civiltà occidentale

    ottobre 20, 2019 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’Italia tra rinascimento e umanesimo, culla della civiltà occidentale

    di Davide Cavaliere – La narrazione antipatriottica della sinistra descrive i popoli come equivalenti e intercambiabili. Uno vale uno. Le Nazioni sono dissolte nel mare bianco dell’Umanità. Francesi, italiani, russi, cinesi, congolesi… sono

  • La Germania e le ricette monetarie antinflazionistiche

    ottobre 14, 2019 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su La Germania e le ricette monetarie antinflazionistiche

    di Davide Cavaliere – Si è soliti pensare che la Germania sia una nazione di successo. La Germania come modello economico da imitare, al punto che le sue ricette monetarie antinflazionistiche sono diventate il Vangelo della Banca Centrale Europea. Se

  • Il Dio unico

    ottobre 10, 2019 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su Il Dio unico

      di Niram Ferretti – Dall’ articolo di Eugenio Scalfari su papa Francesco e il sinodo sull’Amazzonia,  pubblicato su La Repubblica del 10 ottobre, giorno in cui gli ebrei hanno festeggiato la festività più solenne e santa del calendario

  • Svezia, dalla leggenda alla realtà

    ottobre 9, 2019 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Svezia, dalla leggenda alla realtà

        di Davide Cavaliere – Nella narrazione dominante, cioè progressista ed europeista, la Svezia sarebbe il grado più alto della civiltà, della ragione, dei Lumi. Una società inclusiva, felice e «open minded». Le cose non stanno così.

  • la messa in scena del Carola Show

    ottobre 7, 2019 • Paralleli, z in evidenzaCommenti disabilitati su la messa in scena del Carola Show

    di Davide Cavaliere – Il carrozzone burocratico che siamo soliti chiamare Unione Europea ha un parlamento farsa. Assomiglia al parlamento dell’Unione Sovietica, che non deteneva alcun potere fondamentale e si limitava a timbrare scelte prese altrove.