MENU

San Salvario operazione riuscita

novembre 28, 2017 • Agorà, z in evidenza

di Loredana Biffo –

Un’aggressione con furto ai danni di un ragazzo di 23 anni è avvenuta ieri sera alle 11 a Torino in via Berthollet zona S. Salvario.
Il ragazzo è stato aggredito da un uomo di origini magrebine che lo ha avvicinato chiedendogli una sigaretta e nel frattempo gli ha sfilato dalla tasca del giaccone il cellulare ,  difronte alla reazione del ragazzo che ha tentato di farsi ridare il maltolto, ha tirato fuori una bomboletta di spray urticante spruzzandogliela in volto. A quel punto il ragazzo ha iniziato a urlare e chiedere ai passanti di aiutarlo a fermare il rapinatore ma le persone presenti si sono allontanate, velocemente, anche il rapinatore è fuggito in zona parco del Valentino.
Nel frattempo passava una pattuglia di vigili urbani ai quali la vittima ha esposto l’accaduto, sono stati quindi avvisati i carabinieri di zona che si sono prontamente recati presso l’abitazione della vittima  facendosi dare le informazioni necessarie al riconoscimento del malvivente, si sono poi avviati alla ricerca di questo pattugliando la zona; il magrebino è stato riconosciuto e fermato poco dopo al parco del Valentino, perquisito e trovato senza il cellulare che probabilmente aveva già venduto, era inoltre in possesso di un notevole quantitativo di droga, è stato quindi portato in caserma per l’identificazione, che è avvenuta con relativa denuncia da parte della vittima mediante riconoscimento.
Un’operazione brillante da parte dell’arma che nonostante sia pesantemente sotto organico – 15 uomini solamente – per una zona come S. Salvario; l’atteggiamento professionale e di notevole umanità da parte dei carabinieri nei confronti della vittima, ha favorito la velocità e l’efficienza dell’operazione che si è conclusa alle 3,30 con la convalida dell’arresto da parte del Pubblico Ministero presente.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.

« »