MENU

LGBTIQ: Discriminazione e riconoscimento

maggio 16, 2015 • Comunicati Stampa

images (4)

Redazione

Si è svolto oggi a Torino il convegno su LGBTIQ: discriminazione e riconoscimento, con grande partecipazione e molti interventi di relatori

provenienti da svariati ambiti culturali, giuridici e universitari.

La Consulta di Bioetica Onlus ne è stata promotrice, hanno partecipato Associazioni quali: Agedo Torino (Associazione di genitori, parenti e

amici di persone lgbt); Litaliaintesta (Associazione politico – culturale); Famiglie arcobaleno, e Rete Genitori Rainbow.

E’ stato un contributo importante in occasione della “Giornata internazionale contro l’omofobia, la biofobia e la transfobia”, la Consulta di

Bioetica Onlus ha accolto l’invito del Parlamento Europeo che incoraggia gli Stati Membri e le istituzioni a riflettere sul riconoscimento del

matrimonio delle persone dello stesso sesso, in riferimento ai diritti sociali e civili. Si è inoltre evidenziato durante il convegno quali siano le

conseguenze drammatiche della violenza omofobica, e quelle sulla vita delle persone interessate. Il pregiudizio e la discriminazione che

colpiscono e inducono a violenze fisiche e psicologiche, sono da considerarsi fenomeni che impediscono la crescita civile e morale della società

imprimendo una torsione antidemocratica al nostro Paese. Da ciò l’importanza della partecipazione delle diverse associazioni e relatori di

diversa professionalità e saperi che hanno contribuito a questo dibattito in dimensione pluralista, orientato a sostenere la parità dei generi e

lo sviluppo sociale e democratico.

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Comments are closed.

« »