MENU

Archive for settembre, 2014

  • Renzi e i “poteri forti”

    settembre 30, 2014 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Renzi e i “poteri forti”

    di Aldo Giannuli A quanto pare, persino il diretto interessato si è accorto che i poteri forti vorrebbero sloggiarlo da Palazzo Chigi. Certo: ci sono voluti i ceffoni a scena aperta degli americani, le esternazioni confindustriali, il sistematico

  • Mitologia e Project Management

    settembre 29, 2014 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su Mitologia e Project Management

      di Fiorello Casi Un sistema, per indirizzare e condurre i propri ragionamenti e le proprie considerazioni, alternativo e, forse, complementare a quello logico-razionale resta quello analogico. Ecco perché da qualche tempo ho cercato ad utilizzare

  • L’appello al governo per il pluralismo dell’nformazione

    settembre 25, 2014 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’appello al governo per il pluralismo dell’nformazione

      di Vincenzo Vita Oggi alla Camera dei deputati si terrà una conferenza stampa sulla crisi (finale?) dell’editoria promossa unitariamente da: Alleanza delle cooperative italiane della comunicazione, Federazione della stampa, Federazione settimanali

  • La valenza simbolica dell’articolo 18

    settembre 25, 2014 • Lavoro, z in evidenzaCommenti disabilitati su La valenza simbolica dell’articolo 18

    di Aldo Giannuli A primo colpo d’occhio, la questione dell’articolo 18 sembra una questione di poco conto, su cui si sta combattendo una battaglia del tutto sproporzionata, forse per obiettivi nascosti e ben diversi da quelli dichiarati. Considerato che,

  • ISIS e la la sua genealogia

    settembre 23, 2014 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su ISIS e la la sua genealogia

    di Dario Cataldo Molto si parla dell’ISIS in queste settimane, ma si corre il rischio di non conoscere davvero i suoi punti di forza e di debolezza. Perciò è bene vederne rapidamente la storia. L’ISIS è l’evoluzione di al-Qaeda in Iraq, o AQI, gruppo

  • Sardegna, la guerra della vergogna

    settembre 20, 2014 • Politica, z in evidenzaCommenti disabilitati su Sardegna, la guerra della vergogna

    di Luigi Coppola – inviato in Sardegna Bisognerebbe (forse) riscrivere o ricordare la storia della Sardegna per capire quello che succede (da anni) nell’isola. Non potremmo farlo (ovviamente) in questa sede, probabilmente nessuno ci riuscirebbe in

  • S.O.S. Terra. La follia dell’umana specie.

    settembre 20, 2014 • Economia, z in evidenzaCommenti disabilitati su S.O.S. Terra. La follia dell’umana specie.

      di Angela Savia Spiteri Domenica 21 settembre, a due giorni dall’ UN climate summit di New York, in centinaia di piazze di tutto il mondo si svolgerà la People’s Climate March, la più grande mobilitazione globale contro i cambiamenti

  • Libertà di stampa, reato di diffamazione come residuo medioevale

    settembre 18, 2014 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su Libertà di stampa, reato di diffamazione come residuo medioevale

    di Vincenzo Vita Sta per tornare nell’aula del Senato il testo sulla diffamazione a mezzo stampa, già approvato in prima lettura dalla Camera dei deputati nell’ottobre dell’anno passato e varato poi con qualche modifica a luglio dalla commissione

  • Bioetica clinica e Counseling filosofico

    settembre 18, 2014 • Io LeggoCommenti disabilitati su Bioetica clinica e Counseling filosofico

      La riflessione di Paolo Cattorini: Paolo Cattorini, medico e filosofo, è docente di bioetica presso l’Università degli studi dell’Insubria a Varese. In questo libro tratta del rapporto tra la bioetica clinica, che è quel settore della bioetica

  • “Così ridevano” gli scafisti

    settembre 17, 2014 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su “Così ridevano” gli scafisti

    Di Maurizio Molinari La testimonianza agghiacciante dei sopravvissuti al naufragio della scorsa settimana a 300 miglia da Malta. “Hanno speronato la nave perché abbiamo rifiutato di trasferisci su una più piccola”. Erano partiti da Gaza pagando con