MENU

Archive for agosto, 2014

  • Espansione dell’ ISIS in Africa

    agosto 29, 2014 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Espansione dell’ ISIS in Africa

    Il medio oriente è teatro di sempre più evidenti fermenti e smottamenti interni nelle dinamiche di spartizione del potere, lotte interne tra le varie aree: sciiti, sunniti, waabiti, salafiti e quant’altro. La cosa altrettanto evidente è

  • Donne e scienza, la parità è lungi dall’essere realizzata

    agosto 29, 2014 • Comunicati Stampa, z in evidenzaCommenti disabilitati su Donne e scienza, la parità è lungi dall’essere realizzata

    di Dario Cataldo Condividiamo e pubblichiamo il comunicato che segue, nato dal coordinamento donne FLC CGIL Toscana. Le loro parole sono le parole di tutte le donne della FLC CGIL Firenze, 22 agosto 2014 – “Scorrendo il sito del MIUR, ci si può

  • Un’America esitante col nemico/amico a fasi alterne

    agosto 28, 2014 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su Un’America esitante col nemico/amico a fasi alterne

    di Michele Marsonet Quando la coppia Obama-Clinton prometteva di rinunciare a esportare la democrazia con le armi e a promuovere la diffusione degli ideali democratici e dei diritti umani attraverso il ‘soft power’ sostenendo i movimenti che nel mondo

  • Bourdieu e la complementarietà tra sociologia e filosofia

    agosto 27, 2014 • Cultura e Società, z in evidenzaCommenti disabilitati su Bourdieu e la complementarietà tra sociologia e filosofia

    di Loredana Biffo La “sociologia della sociologia”, secondo Bourdieu dovrebbe essere, la condizione prima della sociolologia stessa intesa come ricerca empirica, poichè la ricerca sociale, ha lo scopo di pervenire a spiegazioni attraverso la correlazione

  • Siria, pasticcio in salsa occidentale

    agosto 27, 2014 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Siria, pasticcio in salsa occidentale

    di Elena Calogiuri Mentre il Free Syrian Army sembra essere in via d’estinzione per la stampa occidentale, dopo tre anni e cinque mesi di conflitto il regime di Assad si propone come alleato dell’Occidente contro la minaccia comune dell’ISIS. Lo stesso

  • Ebola: una malattia di povera gente in Paesi poveri

    agosto 26, 2014 • Agorà, z in evidenzaCommenti disabilitati su Ebola: una malattia di povera gente in Paesi poveri

    La vice-direttrice dell’Organizzazione Mondiale della Sanita’ (WHO), Marie-Paule Kieny, descrive lo stato della lotta contro l’epidemia di febbre emorragica, dichiarata “largamente sottovalutata” dalla sua organizzazione. In cinque mesi, il virus

  • USA e Iran collaborano in Iraq

    agosto 22, 2014 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su USA e Iran collaborano in Iraq

    Per quanto l’Iran sia nemico giurato degli Stati Uniti da oltre 35 anni, i due paesi di tanto in tanto si trovano schierati contro nemici comuni – ad esempio contro i Talebani dopo l’attacco dell’11 settembre.  Ogni possibilità di dialogo sembrò

  • Riforma del Senato o ritorno all’Ancien Règime?.

    agosto 21, 2014 • Politica, Uncategorized, z in evidenzaCommenti disabilitati su Riforma del Senato o ritorno all’Ancien Règime?.

    Il 31 Marzo scorso era stato approvato il testo del disegno di riforma costituzionale in Consiglio dei Ministri tra veleni e dichiarazioni arroganti di chi vedeva nella riforma un traguardo di un immobilismo trentennale causato, a loro dire, da continue prese

  • L’Ucraina si prepara alla battaglia del gas

    agosto 21, 2014 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su L’Ucraina si prepara alla battaglia del gas

    Il parlamento ucraino ha approvato una proposta di legge per vendere o concedere in leasing fino al 49% delle infrastrutture energetiche a investitori stranieri. L’obiettivo è attirare aziende europee e americane nel paese, per gestire la rete di transito

  • Siria, ad un anno dal massacro di Ghouta

    agosto 21, 2014 • Mondo, z in evidenzaCommenti disabilitati su Siria, ad un anno dal massacro di Ghouta

    di Elena Calogiuri Oggi è il primo anniversario del massacro di Ghouta, nella provincia orientale della capitale siriana. Un anno fa i telegiornali di tutto il mondo mandavano in onda i video registrati dai media attivisti siriani: schiere di bambini senza